“Canto l’empio furor d’un uomo indegno…”

David Riondino e Cantiere del Bruscello

sabato 9 marzo ore 21.15

“CANTO L’EMPIO FUROR DI UN UOMO INDEGNO…”
poemi popolari di cronaca nera 

Con: David Riondino

Francesca Breschi, Monica Demuru, Chiara Riondino
Musiche dal vivo di Mirio Cosottini
Coordinamento Matteo Marsan
e con la partecipazione dei Bruscellanti di Castelnuovo B.ga

produzione Giano produzioni – Cantiere Bruscello

I terribili omicidi, le violenze familiari, i vili tradimenti, le
misteriose creature che divorano fanciulli, sono gran parte
delle “paure” che ci raccontano, in ottave, i poeti anonimi che
animavano con i loro racconti cantati le fiere, le aie, le piazze della
Toscana artigiana e contadina a cavallo tra l’Otto e il Novecento.
una straordinaria varietà di storie in versi che ci aiutano a
illuminare l’immaginario dei nostri bisnonni, e che rinnova la sua
forza nel canto degli interpreti di questa antologia. Accompagnate
dai “tableaux vivant” realizzati dai Bruscellanti di Castelnuovo B.ga, alcune di
queste figure tornano a incantarci, sedurci, terrorizzarci.

durata: lo spettacolo debutta nel corso della stagione

furor01

Questo inserimento è stato pubblicato in Spettacoli. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.