Concorso Ottottave 2016

COMUNICAZIONE PER I COMPOSITORI DI OTTO OTTAVE.

di DAVID RIONDINO.

Illustri combattenti dell’Ottava,

voi lo sapete come il vento gira:

la faccenda da tempo s’annunziava,

ma da quest’anno non c’è più una lira.

La Regione, che prima finanziava

le risonanze della nostra lira

decide di non darci più quattrini,

e bene o male siamo ai lumicini.

 

Che fare? Con gli amici e coi vicini

Dibattemmo l’ipotesi severa

Di chiudere baracca e burattini

E di aspettare un’altra primavera.

A meno che, forzando quei destini,

si faccia tutto all’antica maniera:

senza denari. E almeno assicurare

Che l’Otto Ottave lo si possa fare.

 

La condizione è chiara: non pagare

nessuno, premi senza più dobloni,

e noi dell’Accademia organizzare

la cerimonia delle premiazioni,

compreso pane e vino, tutelare

le ghiotte ed abbondanti refezioni

tagliando qualsivoglia spesa e costo

per il primo il secondo e il terzo posto.

 

Se qualcuno di voi sarà disposto

Comunque ad inviare il trattatello,

e vuol fare il poeta ad ogni costo

lo faccia, e ci spedisca il suo libello.

Mi troverete sempre bendisposto

Ai misteriosi fumi del cervello;

chi se la sente mandi il suo messaggio

entro la fine del mese di maggio.

 

Se il numero di chi l’avrà il coraggio

Risulti perlomeno sufficiente

Rimetteremo in moto l’ingranaggio

Riconvocandovi immediatamente,

e proseguendo il nobile viaggio

in un data presumibilmente

scelta nelle serate settembrine,

finito il tempo di monti e marine.

 

Senza denaro non avrà Confine

L’onnipotenza della fantasia

Daremo in premio foreste e colline

E castelli in Irlanda e in Ungheria

Abiti favolosi gale e trine

Perle smeraldi e molta argenteria

E tutta la ricchezza straordinaria

Delle cose che volano per aria.

 

E infine grazie per la temeraria

Presenza, in questo secolo mariuolo,

alla nostra voliera, a questa varia

controversia tra il merlo e l’usignolo.

Grazie per la ricchezza proletaria

delle parole che spiccano il volo,

e per l’affetto, e per ogni altra cosa.

Il resto, è meglio che si dica in prosa.


 

Per chi vuole, dunque, il bando 2016 è aperto e scaricabile da questo sito.
I premi, come avete capito, saranno solo simbolici.
Il termine entro cui devono arrivare i manufatti sarà il 31 luglio 2016.
La data di premiazione è il 17 settembre 2016.
Il tema proposto è: LA RAGAZZA, IL GUERRIERO E IL SANTO.

Se arriveranno un numero di componimenti sufficienti garantir l’evento, vi comunicheremo quanto prima i termini della sua realizzazione, la giuria, e i dettagli necessari.
Terremo aperto comunque il sito, per informare ed essere informati degli eventi intorno all’Ottava, in attesa di tempi migliori.

Grazie ancora per l’attenzione

David Riondino

Vai al bando 2016

Questo inserimento è stato pubblicato in Premi letterari. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.