Dedica in ottava di Marco Betti a Ivo Mafucci

 

 

Pubblichiamo volentieri queste ottave di Marco Betti dedicate a Ivo Mafucci, che se ne è andato

Un abbraccio a tutti i poeti

David Riondino

 

 

In morte di Ivo Mafucci

La voce Chiara lo sguardo volpesco
il verso attento la fine battuta
l’accento pastorale è un po’ dantesco
la bella ottava aggraziata e arguta
l’esile corpo il viso pittoresco
la fronte bassa la chioma canuta
è questa la memoria dell’effige
che chi ama il verso ancora predilige.

Leggi tutto »

Pubblicato in Convegni | Commenti chiusi

Repentista: cantore e sciamano

 

Dalle parlate gaeliche delle Isole di Sky, fino al siciliano di Vittoria, passando dai diletti di Galles e dall’alpino ladino, i verbi usati per significare comporre canti, comporre poesia hanno la stessa radice linguistica del verbo guarire[1]. L’etnolinguistica, infatti, ha dimostrato da tempo l’esistenza di professionisti della parola ora (passato poi allo scritto con i trovatori occitani) che, da una parte, usavano parole per cantare le gesta dei capi; dall’altra lo utilizzavano per guarire le malattie oscure dell’animo umano o per propiziare un raccolto. Questi poeti-guaritori sono ritenuti i continuatori degli sciamani indo-europei, figure operanti dall’Europa all’India.

Leggi tutto »

Pubblicato in approfondimenti | Etichette: , , , , | Commenti chiusi

La Decima nel Tempo

 

Vicente Espinel. Come Drexler ha descritto e abbiamo mostrato in articoli precedenti, Espinel viene considerato l’inventore della Decima, struttura poetica tipica del mondo dell’improvvisazione ispanofona: viene chiamata “espinela” appunto. Secondo alcuni studiosi[1], la fama di questo autore non viene tanto da una lettura delle sue opere; ma venne diffusa indirettamente da altri autori, tra tutti gli elogi di Lope de Vega. Spesso citato, sono pochi che hanno letto le opere di Espinel.

Nacque a Ronda, vicino Málaga, nel 1550. Studiò per brevissimo tempo a Salamanca, in cui però tastò con mano la vita picaresca che riempì i suoi occhi e la sua memoria di tipi umani, visioni, conversazioni e di mille trappole che inserirà nelle sue opere. Viaggiò spesso in Italia e nelle Fiandre. Finché non tornò a Madrid, dove si occupò di musica come cappellano e maestro di musica; e in cui morì nel 1624.

È di sicuro l’inventore del prototipo di decima che venne usata da Cervantes, Calderòn de La Barca, Lope de Vega, Góngora, Núñez de Arce e tanti autori contemporanei. Decima che vediamo usata dal repentista cubano Leandro Camargo, nel programma televisivo Palmas y Cañas, in una puntata del 25 settembre 2016, mentre improvvisa sul concetto di Tempo.

David Riondino

Elvio Ceci

 

Leggi tutto »

Pubblicato in Spettacoli | Etichette: , , , | Commenti chiusi

Decima e Identità

Illustrissimi estimatori della Ottava rima,

è da un po’ di tempo che non ci facciamo vivi sul sito. Di fatto, il crollo dei finanziamenti ha affondato sia il concorso Otto ottave, che l’attività generale. Che rimane affidata, fortunatamente, ai singoli estimatori del genere. Fortunatamente non mancano, in Italia e all’estero: e cercheremo quindi, anche grazie a loro, di ricominciare a costruire su questo sito un ragionamento sull’improvvisazione orale, il più coerente possibile, con l’intenzione di fare di questa piattaforma un laboratorio di informazioni utili a chi volesse entrare nel merito del fenomeno dell’oralità in poesia. Segnaleremo quindi, con le necessarie traduzioni, alcuni interventi molto utili sul tema, svolti da artisti italiani e non italiani: a partire da questa bella comunicazione di Jorge Drexler, cantautore e decimista dell’Uruguay, che vive in Spagna, ed è stato introdotto da tempo alla frequentazione della decima da Alexis Diaz Pimienta. Alexis Diaz Pimienta, come è noto a molti dei nostri lettori, è uno dei più importanti teorici e interpreti della decima, che come è ancor più noto è la forma principale della improvvisazione in versi nei paesi ispanofoni. Il mese scorso, la decima è stata assunta nelle espressioni dell’ingegno definite “Patrimonio Immateriale dell’Umanità” dall’Unesco, nella stessa riunione che da qualcuno sarà stata notata, perché è stato deciso che “patrimonio immateriale” è divenuta, con un decreto della stessa Unesco emesso nello stesso giorno, anche la Pizza.
Bene, avremo modo di ritornare sulla decima e su arti contigue. Per ora pubblichiamo il video di Drexler, a mio parere molto illuminante e molto chiaro. lo ha tradotto e sottotitolato Elvio Ceci, poeta e ricercatore che ci sta aiutando a tirare il mirabile carro della poesia popolare e della improvvisazione orale. Elvio al momento è in Serbia, terra di cantori, a lavorare in Università: ma la rete aiuta, in questo caso, i contatti. Con lui tradurremo altre opere meritevoli di essere raccolte in questo sito, ricominciando presto, spero, ad allargare i nostri progetti e tornare a produrre eventi. a partire da otto ottave, sul quale stiamo lavorando.

Buon anno a tutti e buon ascolto di Drexler.

David Riondino

Pubblicato in Convegni | Etichette: , , , , | Commenti chiusi

Improvvisazione ispanofona – Decima

 

Apriamo sul sito dell’Accademia dell’Ottava questa sezione, dedicata all’improvvisazione in decima. Molti incontri col grande improvvisatore cubano Alexis Diaz Pimienta ci fanno pensare che sia possibile proporre, tradotti, una serie di interventi di grandi improvvisatori ispanofoni: e siamo ragionevolmente certi che la modalità della improvvisazione in decima è la stessa di quelle della improvvisazione in ottava. Con la differenza che la decima è un mondo molto vivo e attivo, e che i poeti che improvvisano, in Spagna e Sud America, con questo schema, sono centinaia. Possiamo in qualche modo dire che, nella pregevole “nicchia” della oralità in versi, l’improvvisazione in decima in italiano è, numericamente parlando, una nicchia rannicchiata in una nicchia più estesa, per l’appunto la nicchia ispanofona.
Tutto questo ci fa pensare che chi ci segue accolga con interesse questo nuovo capitolo del sito, curato da David Riondino ed Elvio Ceci. Anche perché siamo sicuri che conoscere questi talenti spagnoli e sudamericani possa essere di grande aiuto a poeti e pubblico.

Iniziamo le pubblicazioni di questo materiale con questo estratto da uno spettacolo fatto nel 2015, nel quale Alexis illustra le modalità della decima. Il video completo è in corso di pubblicazione, e ne avrete presto notizia. Per ora questo estratto, nel quale Alexis Pimienta illustra al pubblico la chiave della decima.

 

Pubblicato in Convegni | Commenti chiusi

Classifica finale OTTOTTAVE 2016

Ottottave 2016, IX edizione

Classifica Finale
i nomi dei vincitori

tutti i componimenti premiati durante la serata di sabato 17 Settembre presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze

Leggi tutto »

Pubblicato in Premi letterari | Commenti chiusi